giovedì 8 marzo 2012

Pane... e neve...

Cari amici, in questi giorni il mio pc ha dato un po’ i numeri impedendomi di visitare i vostri blog, quindi mi scuso con tutti per la mia assenza. Dovrei comprare un nuovo monitor perché a quanto pare far riparare questo non conviene, ma dando un’occhiata in giro non ho trovato nulla che mi convincesse, non tanto per il prezzo perché qui, con circa 13 centri commerciali, non mancano certo le offerte, ma più che altro per i nuovi formati che trovo orribili ed ingombranti. Oggi sono scesa al centro commerciale di Misterbianco perché volevo informarmi sui costi di riparazione ed eventualmente acquistarne uno nuovo ed invece... guardate un po’...


No...non è un fotomontaggio né un sogno... oggi Catania si è svegliata tutta bianca e... allagata!
Questo è il parcheggio del centro commerciale di Misterbianco a pochi passi da casa mia, e quella che vedete non è neve ma grandine, ne è caduta circa mezzo metro con molti danni ovunque. La cosa pazzesca sapete qual’è? Che quando stamattina sono uscita di casa nel mio giardino non c’era nulla, solo un po’ di bianco misto a terra, che non ho neppure capito cosa fosse. Appena esco, pochi isolati più in la inizio a vedere sempre più bianco, e vi giuro che tutto pensavo che fosse fuorché neve, fino a quando arrivo al centro e inizio a vedere auto abbandonate in mezzo alla strada, alcune schiantate sulle rotonde... pompieri, ambulanze... e poi i parcheggi dei negozi, chiusi ovviamente, sepolti sotto il ghiaccio. Lì mi sono finalmente resa conto di ciò che era successo durante la notte.
Ho visto milioni di volte queste scene in tv, nei vari Tg, ma solo adesso che le ho viste dal vivo, con i miei occhi, mi rendo conto che non siamo proprio nulla di fronte alla forza della natura. Sono tornata a casa senza parole. Solo pochi giorni fa c’erano temperature primaverili, tanto che sabato sono uscita in magliettina e giubbotto in jeans... e mi sono presa un bel raffreddore... ed oggi di nuovo freddo polare...
Ma cambiamo discorso, vi mostro le foto di un piccolo lavoretto fatto in questa settimana...


                                                                                   ...Curiose??...





Il cestino è realizzato in spago, il pane è fatto da me, così come la piccola tovaglia, ricavata da uno dei tantissimi tessuti che mi ha regalato Daniela, il pizzo però è incollato, non riesco ancora a cucire e non volevo stressare mamma per un lavoretto così piccolo... Osservateli nei dettagli...



Non trovate che il mio pane abbia un bellissimo colore dorato? Non so dalle vostre parti, ma qui questo è il pane della domenica, lo si trova anche durante la settimana, ma di solito lo si acquista di più la domenica al posto delle solite pagnotte, in quei panifici che continuano ad avere i forni a legna, ormai rari. Il sapore è unico... soprattutto se siete super golosi come me e ci spalmate su una bella fetta un cucchiaio generoso di nutella! D’estate lo adoro anche con la granita di mandorle... è la mia preferita!


                                                            ...No dico... guardate che mollica...


                                                                              ...e la crosta?


Che ne dite allora... pane e nutella per tutti?
Vi ringrazio tutti per i vostri bellissimi commenti, 
Un bacio
MelyG

29 commenti:

Cote ha detto...

Ese pan es auténtico!! Perfecto!!
Besitos

Maria Ireland ha detto...

Your bread is amazing.Its perfect I can almost smell it from here :) Beautiful basket.
Hugs Maria

Eleonora ha detto...

Fa venir fame questo pane! Ma cosa hai usato, la farinetta?

Mari@-Il Cucchiaino Magico ha detto...

Caspiterina che bel lavoro Mely!! Il tuo pane è perfetto. Ti faccio i miei complimenti e sono contenta di vedere che piano piano hai ripreso a lavorare. Baci

Plushpussycat ha detto...

I love your bread, Mely! It looks so realistic and tasty! Your basket and lacy cloth are so cute too! Your work is fantastic! I'm so glad you are safe in the storm too! :-) Jennifer

ozlems.corner ha detto...

nella stagione fredda, pane caldo, si presenta molto gustoso ...

Cris Bottaro ha detto...

Olá querida Mely, nem sei por onde começo.... o granizo... que loucura tanto gelo... realmente incrível e assustador... aqui tivemos uns dias que lembravam outono e eu pensei bem feliz.... " o pior do verão já foi...", estava enganada o calor voltou... Agora po teu pão é fantástico!!! Eu fiz uns pães domingo, mas não ficaram muito reais, o teu é muito real, adorei, lindo, lindo... aqui já é quase impossível encontrar padarias com forno a lenha... Tua cesta e tua toalhinha são lindas. Parabéns, está tudo muito lindo. Não sei como consegues fazer tantas coisas tão lindas, e ainda com o problema no braço... És uma artista. Beijos em teu coração.

cockerina ha detto...

il cestino è molto grazioso, ma il pane è straordinariamente realistico!! mamma mia, quanto sei brava!!
baci e... non prendere freddo!! :))
Caterina

dale's dreams ha detto...

You got a spring snow! :) We've had hardly any snow this year. :(

Your bread looks fabulous!

Rosamargarita ha detto...

Realmente es impresionante los daños que el granizo puede causar, siento que haya sucedido.
Tus panes son muy reales y la cesta con el pequeño paño hace un conjunto que se antoja.
Muchos besos

carmen ha detto...

fantástico pan

Fabiola ha detto...

Mi sembra di sentire il profumo di quel pane che realmente dev'essere delizioso. Sì ci vuole una bella fetta di pane e nutella!
Molto carino il cestino.
Ciao Faby

Alma e Lia ha detto...

Ciao, il pane e bellissimo, baci

Alma e Lia ha detto...

Ci siamo dimenticate di commentare la grandine, affascinate dal pane...
Pazzesco, immaginiamo i danni...

Drora's minimundo ha detto...

Wow! These bread baskets look so good! I can almost smell fresh bread.
Hugs

Ascension ha detto...

Absolutamente real, que fantastico trabajo.
besitos ascension

ANDA ha detto...

è molto appetitosa! La pagnotta è rotto, come se fosse stato fuori dal forno! Ho quasi gőzölögni! Ho un debole per i dolci, ma io preferisco mangiare pane fresco con grasso e cipolle :)
ANDA

minimariba ha detto...

Ciao MelyMel grazie per essere passata a trovarmi e grazie per i complimenti che mi hai lasciato! Le tue parole sono gentilissime e mi fanno bene al cuore! Io invece ammiro tantissimo il tuo pane!!!! sembra vero!!!!!! Con la crosticina fragrante e la mollica morbida!!!
Io lo preferirei con il gelato alle more di gelso, l'ho mangiato a Catania tanti anni fa... ma ancora me lo ricordo!!!!!
Un abbraccio
Mariarita

Eloisa (Heloise) ha detto...

Es realmente auténtico. Muchas felicidades un trabajo genial. Besos.

Amapola ha detto...

Boa noite, querida amiga Mely Mel.

Parabéns pelo dia internacional da mulher!
Muito obrigada pela honra das suas palavras.

Que a luz Divina ilumine todos os seus projetos.

Beijos e um grande abraço.

Flor ha detto...

Es simplemente Hermoso!!!
Y muy real ÖÖÖ
Precioso♥
Un abrazo
Flor

Meapuntoatodo ha detto...

La cesta muy linda y el pannnn listo para ser comido ! Mariajo

Ivani Grande ha detto...

Perfecto estão os paezinhos,senti vontade de come-los
Parabens pela pelo trabalho..bjsss

maribel ha detto...

Me encanta todo, ahora el pan parece real, vamos que no me importaría comer un trocito, tiene una pinta estupenda.

anisnofla ha detto...

¡Qué pan! Parece de los de "verdad"
Besitos

IlpuntoB ha detto...

i tuo pane è spettacolare!

Amary ha detto...

Hola Mely! Tu pan es impresionante, se ve muy real. Es un trabajo maravilloso. Un abrazo!

Las pequeñas cosas de Victoria ha detto...

Pero que bonita estampa Mely !!
Hace muchos años que no veo la nieve y la hecho de menos .
tus trabajos son preciosos ,sobre todo el pan !!
No sè como lo haces pera la textura del pan es igualita al real !!
Cada día te superas mas !!
felicidades guapísima !!
Espero que pronto te recuperes del brazo y vuelvas a la normalidad !!

** . * . . . . * . * . Un besito
.. * . (\ *** /) * . * cielo
.* . * ( \(_)/ ) * * . que tengas
.* . * (_ /|\ _) . * . un buen
.* . * . /___\ * . . * dia

PILAR6373 ha detto...

Madre mia!!! Es tan real,esa miga es perfecta!!!!!!
Besos.